Giorgio Napolitano consegna il tricolore a Vittori. Volerà con quello di Fincke!

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La bandiera nazionale, che quest'anno compirà il suo 150esimo anno, è stata consegnata nelle mani dell'astronauta italiano dell'ESA, e Colonnello dell'aeronautica, Roberto Vittori, che la porterà in orbita sulla ISS il prossimo Aprile, dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.
La consegna è avvenuta  nel corso della cerimonia di apertura delle celebrazioni ufficiali per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
All'evento erano presenti il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta ed i sindaci delle tre città che sono state capitali d'Italia (Torino, Firenze e Roma): Sergio Chiamparino, Matteo Renzi e Gianni Alemanno.

“Portare il tricolore in orbita in questo particolare momento storico è di buon auspicio” ha commentato Vittori, “perché il 2011 apre un nuovo decennio che vede protagonisti il nostro paese e l'Agenzia Spaziale Italiana, con l'attesa del lancio del modulo Leonardo destinato a diventare un elemento permanente della Stazione orbitale, con la lunga missione di Nespoli e la missione della quale io sarò protagonista”.

La partenza di Vittori con lo Shuttle Endeavour per la mission STS-134 verso la Stazione Spaziale Intarnazionale è prevista per la metà di Aprile. La bandiera a lui oggi consegnata raggiungerà l'orbita in un momento storico per lo spazio italiano: per la prima volta due italiani saranno insieme a bordo dell'ISS. Vittori infatti raggiungerà l'astronauta dell'ESA Paolo Nespoli, sull'ISS dallo scorso mese di Dicembre per la sua missione di sei mesi. Sarà quindi Nespoli a riportare sulla Terra la bandiera al termine della sua missione il 16 Maggio.

Assieme al “Tricolore ufficiale”, ricevuto quest'oggi da Vittori, sull'ISS, sempre con l'STS-134, arriverà un secondo tricolore, quello che porterà con sé l'astronauta della NASA Mike Fincke.
Infatti, lo scorso Novembre proprio lo stesso Fincke, in un impagabile slancio di amicizia e riconoscenza, ha richiesto a Marco Zambianchi, amministratore di forumastronautico.it e Presidente di ISAA, qualcosa da portare con sé in orbita. Marco Zambianchi non ha perso l'occasione quindi per ideare la realizzazione di una bandiera italiana,visto l'imminente anniversario del 2011, con i loghi della Citta di Lecco, del Gruppo Astrofili Deep Space Lecco, e di ISAA.

Va ricordato infatti che il Colonnello dell'USAF Mike Fincke, che è stato già due volte sull'ISS nel 2004 e nel 2009, è stato il graditissimo ospite della convention nazionale di astronautica AstronautiCON 4 tenutasi  nel Novembre 2009 presso il Planetario Città di Lecco gestito dal Gruppo Astrofili Deep Space di Lecco.

Non c'è alcun timore di esagerare, quindi, se ci permettiamo di sottolineare ulteriormente l'italianità della missione STS-134.

Immagini:

1) Il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano in un momento della cerimonia di quest'oggi. (C) ASI.

2) Marco Zambianchi ed il Col. Mike Fincke durante un momento dell'AstronautiCON 4.

3) e 4) Due immagini del Tricolore che Mike Fincke porterà con sè sull'ISS con la missione STS-134 che partirà ad Aprile.

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)

Potrebbero interessarti anche...