E’ morto Leonid Kizim

E’ morto ieri in Russia l’ex cosmonauta Leonid Denisovich Kizim, comandante veterano di tre voli spaziali a bordo delle stazioni spaziali Saliut e  MIR.

Kizim era nato il 5 Agosto 1941 a Donetsk, nell’allora Repubblica Sovietica dell’Ukraina.
Pilota della Forza Aerea Sovietica, egli entrò a far parte del Corpo Cosmonauti nel Novembre 1965.

Il suo primo volo orbitale fu come comandante della navicella Soyuz-T3, nel Novembre 1980, per una breve missione di 13 giorni sulla Saliut-6, dedicata alla riparazione di alcune apparecchiature.

Il secondo volo, nel Febbraio 1984, fu un volo di 237 giorni sulla Saliut-7, che aveva raggiunto con la Soyuz-T10, assieme a Vladimir Soloviev e Oleg Atkov.

Il suo terzo volo fu nel Marzo 1986, con Vladimir Soloviev sulla Soyuz-T15.
La missione, di 125 giorni, comportò un aggancio ed un soggiorno sulla stazione MIR, un distacco con visita alla Saliut-7 ed infine un ritorno alla MIR.

Kizim si ritirò dal Corpo Cosmonauti nel 2001.

Fonte: Roscosmos

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=13481.new#new

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.