CryoSat-2 installato sul vettore

A seguito della FRR che neha approvato il lancio il satellite dell’ESA per lo studio dei ghiacci sulla Terra è stato installato, all’interno del silos di lancio, sul vettore Dnepr che lo porterà in orbita il prossimo 8 Aprile da Bajkonur.  Nei prossimi giorni verrranno svolti gli ultimi test dando potenza al satellite e infine martedì la “Launch Dress Rehearsal”.

  Questo articolo è © 2006-2021 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.