STS-129 Atlantis – Flight Day 5

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La quinta giornata di missione della STS-129 Atlantis è stata dedicata al trasferimento di materiali dallo shuttle alla stazione ed alla preparazione dell'EVA-2 in programma per oggi.

Prima ancora che iniziasse il FD-5 un allarme depressurizzazione suonato nel modulo Europeo Columbus aveva costretto gli astronauti del complesso a interrompere il sonno.
Fortunatamente si trattava di un falso allarme, per cui tutti sono poi tornati a dormire.
Sfortunatamente la cosa si è ripetuta stanotte, per cui, per la seconda notte consecutiva il sonno degli astronauti è stato interrotto bruscamente.
Sembra che questa volta i problemi siano dovuti al nuovo modulo Russo Poisk.

In particolare Foreman e Bresnik stavano trascorrendo la notte nel modulo Quest, in un ambiente a pressione ridotta, come preparazione all' EVA-2.
Per favorire i due prossimi passeggiatori spaziali, oggi essi verranno svegliati mezz'ora dopo il previsto.

Da segnalare che ieri, Bresnik era in ansiosa attesa di notizie circa la nascita della secondogenita, avvenuta senza problemi con sua grande soddisfazione.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.