STS-125 Atlantis: possibile l’11 Maggio

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Mentre procede la messa a punto di Atlantis ed Endeavour, rispettivamente collocate sui Pad 39A e 39B, i managers della NASA hanno disposto la verifica della possibilità di anticipare di un giorno il lancio della missione STS-125 Atlantis, che si effettuerebbe quindi non il 12, ma l'11 Maggio.
Questa eventualità è stata suggerita dalla necessità di non dilazionare troppo il lancio dal CCAFS del Delta-4, portatore del satellite meteorologico GOES-O.
Il lancio di quest'ultimo, previsto originariamente per il 28 Aprile è stato rinviato per problemi al vettore, ora si prevede che esso sia in grado di partire proprio dal 12 Maggio.
La precedenza verrà logicamente assegnata allo shuttle, per cui verranno effettuati almeno tre tentativi di lanciare l'Atlantis prima di dirottare l'attenzione al lancio del Delta-4.
Se l'ipotesi allo studio verrà approvata, si procederà ai tre tentativi nei giorni 11, 12 e 13 Maggio.
Per quanto riguarda la preparazione ai Pad, l'unico problema rilevante è un problema relativo al flash di una fotocamera installata sotto la pancia di Atlantis e destinata a riprendere l'ET-130 dopo la separazione susseguente al Main Engine Cut Off (MECO).
Il problema nasce dal malfunzionamento del flash durante gli ultimi voli, in particolare l'STS-119, dove il flash ha funzionato per un solo scatto.
La camera di Atlantis è stata smontata nei giorni scorsi, dopodichè è stata sottoposta ad accurate indagini, i cui risultati hanno comunque evidenziato un corretto funzionamento.
Inoltre, al KSC stanno giungendo le tre valvole FCV selezionate, che verranno montate sull'orbiter entro fine mese.
Discussioni sono ancora in corso per decidere eventuali protezioni da installare ulteriormente a valle delle FCV. 

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.