Il maltempo osteggia i piani della NASA per l’STS-126

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il piano per trasferire lo Shuttle Endeavour Pad 39B al Pad 39A (rollaround), è messo in pericolo dal maltempo previsto per fine settimana sul Kennedy Space Center, in Florida.
Stamattina presto, in anticipo sui tempi programmati, il contenitore col payload dell'Endeavour è stato trasferito al Pad 39A e issato nel PCR della Rotatig Service Structure.
Si sta decidendo in queste ore la concreta possibilita' di anticipare a domani l'operazione di rollaround, visto che il tempo pare possa tenere fino a domani sera.
Intanto al Pad 39B si stanno terminando le operazioni di aggiornamento del Software, e di messa a punto dei sistemi elettrici.
Nel frattempo sono stati riconfigurati i circuiti di gas Freon che avevano determinato perdite ai sistemi di raffreddamento, in modo particolare uno scambiatore di calore , dopo il lancio verra' bypassato nei circuiti, per
evitare possibili problemi durante il volo.
Per quanto riguarda i problemi al rivestimento termico causati da una fuoriuscita di liquidi da un motore verniero, si provvedera' alla riparazione al Pad 39A, tempo di lavoro previsto: un giorno.
In queste ore è in corso lo SSP FRR (Space Shuttle Program Flight Readiness Review), non sono previsti altri particolari problemi.
La data di lancio finale verra' ufficializzata a fine mese, dopo il FRR finale.
Attualmente la data è prevista per il 15 Novembre GMT,  cio' permettebbe  quattro giorni di "contingency", che potrebbero aumentare se il rollaround verra' effettuato domani.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.