STS-124 FD1: Lancio

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Lo Space Shuttle Discovery ha iniziato il viaggio per la consegna di una parte del laboratorio giapponese, questo pomeriggio, decollando alle 04:02 p.m. CDT dal Kennedy Space Center, Florida.

A bordo dello Shuttle vi sono il Comandante Mark Kelly, il Pilota Ken Ham ed i Mission Specialists Karen Nyberg, Ron Garan, Mike Fossum, l'Expedition 17 Flight Engineer Greg Chamitoff, ed Akihiko Hoshide, un astronauta della Japan Aerospace Exploration Agency.

Nel corso di questa missione di 14 giorni, l'equipaggio del Discovery consegnerà ed installerà il principale modulo sperimentale ed il braccio robotico del modulo giapponese Kibo, che significa “Speranza” in italiano. Kibo è il principale contributo giapponese alla Stazione. Il primo componente giapponese è stato inviato in orbita nel mese di Marzo con la missione STS-123.

Kibo sarà il più grosso modulo laboratorio della Stazione, nove piedi più lungo del laboratorio americano Destiny, e 14 piedi più lungo del laboratorio europeo Columbus.

Sono previste tre spacewalks per l'installazione del laboratorio Kibo, per dei lavori sul sistema di refrigerazione della Stazione, per riportare la Stazione alla piena capacità di produzione energetica, e per trasferire l'OBSS nella stive del Discovery.

Il Comandante dell'Expedition 17 e dell'ISS Sergei Volkov e i Flight Engineers Oleg Kononenko e Garrett Reisman stanno aspettando l'arrivo del nuovo modulo e del nuovo membro dell'equipaggio Chamitoff.

L'equipaggio del Discovery andrà a dormire alle 10:02 p.m e verrà svegliato alle 06:02 a.m. Di Domenica, per iniziare il suo primo giorno pieno nello spazio.
Il docking è previsto per le 12:54 di Lunedì.

Fonte: NASA

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)