Yi So Yeon ricoverata per dolori post-volo

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

L'astronauta Coreana tornata a terra con la capsula Soyuz TMA-11 insieme all'equipaggio della Exp.16 è stata ricoverata in ospedale appena rientrata nel suo Paese per forti dolori alla schiena, sorti al rientro e mai attenuatisi.
Già nelle conferenze stampa dei giorni scorsi aveva accennato a questi dolori ma sia lei che l'equipe medica che la seguiva sembravano confidenti in una rapida scomparsa dichiarando che potevano essere abbastanza normali dopo un volo nello spazio e un rientro come quello subito.
Per ora tutte le cerimonie di celebrazione nel proprio Paese sono state rimandate compresa la visita al Presidente Sud Coreano.
Il ricovero si è reso necessario per effettuare un checkup completo all'ospedale dell'Aeronautica di Cheongju.
Le sono già state eseguite alcune risonanze magnetiche per capire se l'impatto e il rientro abbiano portato a conseguenze sul sistema muscolare e nervoso.
I risultati si sapranno domani e da questi si deciderà il tipo di cura e la degenza.
Le prime analisi al Gagarin Cosmonaut Training Center non avevano comunque riscontrato nessun danno o ferita grave, sembra però che l'impatto con il terreno della capsula sia avvenuto proprio in corrispondenza del suo seggiolino.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.