Wayne Hale lascia il testimone

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

John Shannon è il nuovo Space Shuttle Program manager, segue Wayne Hale cui era il vice.
Hale aveva iniziato la sua carriera alla NASA nel '78, e dopo aver viaggiato per diverse divisioni, dalle comunicazioni alla propulsione, è approdato nel '88 al programma Shuttle come Direttore di Volo, ruolo ricoperto fino al 2003 in 41 missioni e dal 2001 era anche vice-capo al Flight Director Office.
Nel 2003 è stato trasferito al KSC per essere assegnato come Launch Integration Manager al programma Shuttle. Con la tragedia del Columbia è stato nominato vice Shuttle Manager, e dal Settembre 2005 era il Space Shuttle Program Manager.
Rinomato per la sua calma e per la chiarazza di esposizione con i media ha lasciato l'incarico per essere nominato "deputy associate administrator for strategic partnerships".
Lo rimpiazza John Shannon, a capo del "Space Shuttle Guidance, Navigation and Flight Control" nel '92 è diventato il più giovane direttore di volo nella storia della NASA nel '93 partecipando a 58 missioni Shuttle.
Ha partecipato come vice-direttore alla Task Force per l'incidente del Columbia e in seguito è stato nominato vice di Wayne Hale.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.