Thales Alenia Space si aggiudica Eutelsat W3B

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Thales Alenia Space (società di Thales e Finmeccanica) ha annunciato oggi la firma di un contratto con Eutelsat Communications, uno dei maggiori operatori satellitari al mondo, per la realizzazione del satellite per telecomunicazioni W3B di Eutelsat.

In qualità di primo contraente, Thales Alenia Space sarà responsabile del disegno, progettazione, test e consegna del satellite. W3B, che sarà lanciato nel secondo semestre del 2010 fornirà servizi di telecomunicazione e broadcasting sull’Europa, sul Medio Oriente e l’Africa.

Basato sulla piattaforma Spacebus 4000C3 di Thales Alenia Space, il satellite sarà posizionato a 7 gradi Est. Disegnato per una vita operativa maggiore di 15 anni, W3B è dotato di 3 trasponditori in banda Ka e 53 in banda-Ku, con una massa al lancio di 5,4 tonnellate e con una potenza elettrica a fine vita superiore a 12 Kw. Il satellite sarà inoltre equipaggiato con 3 antenne dispiegabili e 2 fisse.

«Questo nuovo contratto – ha ricordato Pascale Sourisse, presidente e AD di Thales Alenia Space – rafforza la duratura partnership che esiste tra le nostre due società da più di 20 anni e W3B è il diciottesimo satellite richiesto da Eutelsat a Thales Alenia Space».

W3B è il sedicesimo satellite, basato sulla piattaforma Spacebus 4000 (ved immagine), che è stato assegnato a Thales Alenia Space a partire dall’introduzione della piattaforma di nuova generazione, più di quattro anni fa.

Fonte: dedalonews.it

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.