Rimandata la missione Mars Scout del 2011

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La missione che doveva essere inviata verso Marte, del programma Scout nel 2011 è stata rimandata del minimo tempo possibile, ovvero 26 mesi, a causa di un conflitto d'interessi fra alcuni membri di un team che concorreva nelle proposte di missione.
La nuova selezione verrà fatta ad Agosto 2008 con la decisione che sarà presa per Dicembre 2008 e la partenza sarà quindi per il 2013.
Il conflitto d'interessi è stato scoperto dalla NASA lo scorso Novembre appena ricevute le proposte ed era così forte che si è deciso di rimandare la missione di 2 anni.
Per mantenere quindi alto il livello di ogni missione tutte le decisioni verranno rimandate di un anno.
Precedentemente erano state scelte nelle pre-selezioni "Mars Atmosphere and Volatile EvolutioN" (MAVEN) e "The Great Escape" (TGE).
Il programma Scout si prefigge di inviare verso Marte piccole missioni a basso costo ma che portino importanti benefici in particolari settori scientifici, la prima missione del programma è Phoenix, lanciata quest'anno.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.