A Roma in marzo il SAT Expo Europe

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Si terrà presso la Nuova Fiera di Roma dal 27 al 29 marzo prossimi il SAT Expo Europe, il più completo scenario europeo della ricerca, delle applicazioni e dei servizi dallo spazio: telecomunicazioni, osservazione della terra, navigazione, e-health. Aree omogenee, raggruppate in 4 macrocategorie (satellite ed esplorazione spaziale, applicazioni per il territorio, gli enti locali e le istituzioni, telecomunicazioni e broadcast) mostreranno come dal cielo sia possibile creare reti e connettività integrata, linguaggi di comunicazione duttili e flessibili per realizzare la multicanalità, il controllo del territorio, campi integrati per la tutela e la sicurezza dei sistemi.

 
«Abbiamo posizionato SAT Expo, uno dei maggiori expo-forum a livello europeo sulle Tlc via satellite – dice Paolo Dalla Chiara, presidente di SAT Expo – in uno tra i più importanti distretti spaziali italiani, sede dell’Esrin, dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana), delle organizzazioni spaziali, delle maggiori unità produttive del sistema spazio ed oggi del Galileo Test Range. SAT Expo Europe a Roma si presenta come l’unico grande panorama innovativo dei settori delle Tlc avanzate, con i segmenti dell’esplorazione dello spazio, della navigazione e dell’osservazione della terra, declinate nelle loro prospettive applicative per la sicurezza e la difesa, ma anche del broadcasting, con un’attenzione al mercato sempre più in crescita dell’HD, e delle soluzioni avanzate per la Pubblica amministrazione, come quelle realizzate nel campo dell’e-Health».

Fonte: Dedalonews.it

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.