Lancio rimandato per Giove-B

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il lancio del secondo satellite del sistema di navigazione Galileo, il Giove-B, previsto per la fine dell’anno è stato rimandato a marzo 2008. Lo ha rivelato un portavoce di Arianespace al "Financial Times Deutschland" precisando che il cambiamento di data è legato al ritardo dei lanci del vettore Sojuz dal cosmodromo di Bajkonur in Kazakistan. La notizia arriva a ridosso della proposta di finanziamento della Commissione europea mirato a salvare il programma Galileo.

  Questo articolo è © 2006-2023 dell'Associazione ISAA, ove non diversamente indicato. Vedi le condizioni di licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.