Soyuz 2-1A

La Russia ha lanciato Kanopus-V-IK e altri 72 satelliti

Con il successo della missione del 14 luglio, la Russia sembra essersi messa alle spalle le difficoltà del 2016, mostrandosi determinata a conquistare un ruolo di primo piano nel mercato, in espansione, dei lanci di piccoli satelliti.

Vostochny: recuperati i resti del Sojuz dopo il lancio inaugurale

A Vostochny si è ormai completato il collaudo di tutte le strutture e di tutte le operazioni connesse al funzionamento del nuovo cosmodromo: per ultime, nei giorni successivi al lancio inaugurale del 28 aprile, si sono messe all’opera anche le squadre di ricerca dei resti del vettore Sojuz 2.1a che non hanno raggiunto l’orbita.

Tutto è pronto per il primo lancio da Vostochny

Dopo aver esaminato i risultati dei test generali condotti sulle strutture del nuovo centro spaziale, la Commissione di Stato ha fissato per il 27 aprile alle 4.01, ora italiana, il lancio del Sojuz 2.1a con a bordo i satelliti Aist 2D, Lomonosov e SamSat 218.