ExoMars2020

ESA chiede aiuto alla NASA per i paracadute di ExoMars

A seguito dei problemi incontrati con la fase di test dei paracadute di ExoMars 2020 a maggio ed agosto di quest’anno, l’Agenzia Spaziale Europea ha chiesto l’assistenza della NASA al fine di ottenerne la tanto attesa qualifica per il volo.

Problemi al paracadute di ExoMars

Durante un test si sono strappati i paracadute che serviranno per l’atterraggio della sonda ExoMars del 2020. Il team dell’ESA sta lavorando per perfezionare il sistema ed evitare questi danni in futuro.

ExoMars 2020 atterrerà ad Oxia Planum

Il Gruppo di Lavoro per la scelta del sito di atterraggio di ExoMars ha scelto Oxia Planum come sito di atterraggio raccomandato per il rover e la piattaforma scientifica ESA/Roscosmos che verranno lanciati verso il pianeta rosso nel 2020