Disegna la patch della Soyuz MS-05 (quella con a bordo Paolo Nespoli!)

La patch di missione della Soyuz TMA-15M. Credit: Roscosmos/Spacepatches.nl
Patch varie

Patch varie

Il comandate della Soyuz MS-05 Sergej Rjazanskij ha comunicato via twitter che ROSCOSMOS ha indetto un concorso aperto a tutti per proporre un disegno per la patch di missione.
L’equipaggio della Soyuz è composto oltre che da Rjazanskij, dall’astronauta NASA Randolph Bresnik e dal nostro Paolo Nespoli, ed i tre dovrebbero decollare alla volta della Stazione Spaziale Internazionale a fine maggio del 2017.

Il concorso è stato aperto il 31 ottobre scorso e si concluderà il 25 novembre 2016, periodo nel quale i partecipanti potranno inviare la loro bozza attraverso un apposito form sul sito ufficiale di ROSCOSMOS.
In palio, oltre all’onore di vedere il proprio disegno selezionato per la missione, il vincitore riceverà la patch che volerà cucita sulla tuta Sokol di Rjazanskij nonché altri gadget offerti dagli organizzatori.

Visto che il form di partecipazione è in russo, a seguire vi riportiamo la traduzione in italiano del regolamento:

REGOLE DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

  1. Il partecipante accetta il seguente regolamento.
  2. L’ideatore ed organizzatore del concorso è l’Agenzia Spaziale Russa “ROSCOSMOS”.
  3. Il concorso è aperto dal 31 ottobre fino al 25 novembre 2016.
  4. Il concorso ha un’unica categoria: Disegna la Patch di Missione della capsula con equipaggio Soyuz MS-05.
  5. Montepremi: Una patch di missione che volerà con gli astronauti a bordo della ISS e altri gadget offerti dagli organizzatori.
  6. Regole per partecipare ed indicazioni su come sottoporre la propria bozza:
    • per partecipare è necessario compilare tutte le parti del modulo ed inviarlo agli organizzatori;
    • gli organizzatori riceveranno i moduli compilati per il periodo che va dal 31 ottobre al 25 novembre 2016 inclusi;
    • non saranno presi in considerazioni moduli di partecipazione ricevuti al di fuori di questo periodo;
    • il materiale inviato non verrà restituito;
    • il file grafico accettato dal sito www.roscomos.ru deve avere formato jpg, tiff, eps, ai, cdr, pdf e non deve superare le dimensioni di 8MB;
    • ROSCOSMOS si riserva il diritto di utilizzare i disegni presentati per scopi commerciali al fine di promuovere le attività spaziali della Russia;
    • la giuria di riserva di scegliere la Patch di Missione della Soyuz MS-05 senza utilizzare uno dei disegni proposti in questo concorso.
  7. Il vincitore del concorso verrà determinato da una giuria. La proclamazione del vincitore o dei vincitori avverrà il 1 dicembre 2016. I nomi dei primi tre classificati verranno pubblicati sui canali ufficiali degli organizzatori del concorso. I vincitori saranno anche informati direttamente dagli organizzatori.
  8. Non sono previsti premi in denaro.

Sempre su twitter Sergej Rjazanskij raccomanda che nella grafica ci sia scritto come consueto Soyuz MS-05 ed i nomi dei membri dell’equipaggio, e suggerisce di indicare eventualmente il loro callsign ossia Boreas.

Buona fortuna!

***AGGIORNAMENTO 11-11-2016***
Ad oggi non ci è stato possibile trovare una fonte in inglese che ci confermi che il concorso sia aperto a tutti e il fatto che il form di partecipazione debba essere per forza compilato in caratteri cirillici (“заполняется на русском языке, использование латиницы не допускается”) ci fa pensare che in realtà si tratti di un’iniziativa riservata ai soli cittadini russi.
Nemmeno il comandante della capsula Sergej Rjazanski via twitter è riuscito a dipanare questo dubbio.
Comunque, visto che provare non costa nulla, magari sottoponete ugualmente le vostre idee aiutandovi con google translate.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=25943.0

Riccardo Rossi

Classe 1976, lavora come grafico 3D, fotografo e operatore video. È un appassionato di astronomia di vecchia data, ma dal 2005 il suo interesse si focalizza sul mondo astronautico. Dapprima diventa socio ISAA, dopo di che il suo impegno nella associazione è andato via via crescendo fino a portarlo nel consiglio direttivo. Attualmente è uno dei co-conduttori di AstronautiCAST e si diverte a creare fotomontaggi irriverenti a tema astronautico sul suo account twitter @SpaceHumor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.