Le foto ufficiali di Samantha Cristoforetti e del suo equipaggio Soyuz

L'equipaggio della Soyuz TMA-15M in tuta Sokol: Terry Virts, Anton Shkaplerov e Samantha Cristoforetti. Credit: Gagarin Cosmonaut Training Center
L'equipaggio della Soyuz TMA-15M in tuta Sokol: Terry Virts, Anton Shkaplerov e Samantha Cristoforetti. Credit: Gagarin Cosmonaut Training Center

Il Gagarin Cosmonaut Training Center di Star City presso Mosca, in Russia, ha rilasciato in questi giorni le foto ufficiali in tuta Sokol dell’astronauta ESA Samantha Cristoforetti e del suo equipaggio della Soyuz TMA-15M. Ne fanno parte anche il cosmonauta russo Anton Shkaplerov, il comandante della Soyuz, e l’astronauta NASA Terry Virts.

Ritratto ufficiale di Samantha Cristoforetti in tuta Sokol. Credit: Gagarin Cosmonaut Training Center

Samantha Cristoforetti in tuta Sokol. Credit: Gagarin Cosmonaut Training Center

Una delle foto è un ritratto di Samantha Cristoforetti in tuta pressurizzata Sokol davanti alla bandiera italiana. L’altra mostra i tre membri dell’equipaggio della Soyuz TMA-15M in tuta Sokol davanti alle bandiere dei rispettivi paesi. Nel febbraio del 2014 la NASA aveva rilasciato i ritratti ufficiali della Cristoforetti in tuta spaziale EMU e in uniforme da astronauta.

I tre astronauti svolgono attualmente il ruolo di equipaggio di backup della Soyuz TMA-13M per la Expedition 40/41, il cui lancio è previsto per il 28 maggio 2014. Il lancio della Soyuz TMA-15M con a bordo Cristoforetti, Shkaplerov e Virts è invece programmato per la fine di novembre, per una missione di lunga durata sulla Stazione Spaziale Internazionale nell’ambito della Expedition 42/43.

Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana, è entrata nel corpo astronauti ESA nel 2009. La Expedition 42/43 sarà la sua prima opportunità di volo nello spazio, nella quale condurrà la missione Futura.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=21382.0

Paolo Amoroso

Si occupa di divulgazione e didattica dell'astronomia e dello spazio. Attualmente collabora con il Planetario di Milano e fino al 2012 ha lavorato per il Museo Astronomico di Brera. Si interessa di astronomia, astronautica ed esplorazione dello spazio, scienza, Google, editoria digitale e tecnologie informatiche. È nel Direttivo dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA), per la quale svolge diverse attività fra cui la co-conduzione del podcast AstronautiCAST.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.