L-222: Passato l’esame nella centrifuga! Abilitata al rientro manuale della Soyuz

La centrifuga di Star City. Credit: Gagarin Cosmonaut Training Center
La centrifuga di Star City. Credit: Gagarin Cosmonaut Training Center

Dal Diario di bordo di Samantha Cristoforetti:

Star City (Mosca, Russia), 16 aprile 2014—Oggi Anton e io abbiamo passato entrambi il nostro esame di rientro manuale nella centrifuga, e siamo ora ufficialmente qualificati a pilotare il rientro manuale della Soyuz come equipaggio di backup della Expedition 40, che sarà lanciata a maggio.

In realtà, questo è il primo di una serie di esami di qualificazione che dovremo passare da ora ai primi di maggio. Quindi, fatto il primo!

Ho effettivamente avuto un profilo con un overshoot (ritardo nel rientro) piuttosto alto, in cui ho dovuto “pilotare la centrifuga” fino a 5G. Prima avevo avuto una sessione a 8G, ma è in effetti un po’ diverso quando state cercando di volare sulla vostra traiettoria e riferendo via radio al controllo a terra.

È stato divertente! Lo farò ancora fra qualche mese come equipaggio primario.

Foto credit: Gagarin Cosmonaut Training Center

Nota originale in inglese, traduzione italiana a cura di Paolo Amoroso—AstronautiNEWS. Leggi il Diario di bordo di Samantha Cristoforetti e l’introduzione.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=21280.0

Samantha Cristoforetti

Dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il lancio della sua prima missione, in cui trascorrerà circa sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, è previsto per il 24 novembre 2014. È inoltre un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana con il grado di Capitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.