L-493: È arrivato il giorno della partenza da Mosca!

Samantha Cristoforetti in un simulatore Soyuz a Star City. Fonte: Samantha Cristoforetti
Samantha Cristoforetti in un simulatore Soyuz a Star City. Fonte: Samantha Cristoforetti

Dal Diario di bordo di Samantha Cristoforetti:

Francoforte (Germania), 26 luglio 2013—È arrivato il D-Day.

Il Giorno della Partenza, cioè. Certamente non la mia parte preferita della vita dell’addestramento: quando dovete fare i bagagli e trasferirvi in un altro luogo. A Star City ho un alloggio assegnato a me, il che significa che sto sempre nella Stanza 32 quando vengo per l’addestramento. Ma quando vado via, altro personale ESA in viaggio di lavoro può sistemarsi lì, così quando parto devo raccogliere tutta la mia roba che non voglio portare con me e metterla in deposito. Ci si sente un po’ come congelare una vita mentre vado da qualche altra parte a vivere un’altra vita per un po’.

Visto che il traffico intorno a Mosca è tipicamente inclemente, in genere lasciamo Star City 4 o 5 ore prima dell’orario di partenza del volo. Anche prima nei giorni nevosi, un po’ più tardi se ce ne andiamo in momenti con poco traffico, come oggi. Il nostro abile autista, Nikolay, ha bussato alla mia porta alle 5 questa mattina.

Ora sono a Francoforte in attesa del mio treno per Colonia. Ho del lavoro da ufficio di cui devo occuparmi al Centro Astronauti Europei (European Astronaut Centre) questo pomeriggio. Sedendo qui nel terminal affollato, è strano pensare che ieri sera stavo pedalando sulla mia bicicletta nella tranquilla Star City. O, del resto, ieri intorno a quest’ora mi stavo sistemando sulla mia sedia nel mio “altro ufficio”. Ho allegato una foto.

Ho imparato molte lezioni dalla nostra simulazione di incendio di ieri, specialmente in termini di distribuzione dei compiti fra Anton e me durante un caso di incendio. Quando la situazione è critica, è particolarmente importante il Crew Resource Management (gestione dell’equipaggio).

Nota originale in inglese, traduzione italiana a cura di Paolo Amoroso—AstronautiNEWS. Leggi il Diario di bordo di Samantha Cristoforetti e l’introduzione.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19835

Samantha Cristoforetti

Dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il lancio della sua prima missione, in cui trascorrerà circa sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, è previsto per il 24 novembre 2014. È inoltre un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana con il grado di Capitano.