La Progress M-16M è attraccata alla ISS

Schermata del 2012-08-02 09:18:52

La navetta cargo russa Progress M-16M è è attraccata con successo alla Stazione Spaziale Internazionale nelle prime ore di oggi 2 agosto 2012, circa sei ore dopo il suo decollo dalle steppe del Kazakhistan.

Come avevamo illustrato in un precedente articolo, normalmente le Progress impiegano circa 48 ore per inseguire e poi agganciare la ISS. Questa volta i russi hanno deciso di tentare un approccio molto più rapido, al prezzo di un profilo di volo con margini di errore molto ridotti. Il felice esito delle manovre rappresenta un’ottima notizia per una eventuale futura applicazione dello stesso profilo di missione ai lanci abitati delle Soyuz, dove tre cosmonauti sono oggi costretti a vivere in un ambiente estremamente scomodo per quasi 50 ore dopo il lancio.

Il decollo della Progress M-016M è avvenuto ieri, 1 agosto, alle 21:35 ora italiana, e la sua arrampicata spaziale verso l’orbita è avvenuta senza problemi. Quattro importanti accensioni dei razzi di manovra hanno consentito alla navetta di approcciarsi alla stazione con l’assetto corretto, e dopo aver attivato i dispositivi di manovra automatica Kurs, la Progress è attraccata al modulo Pirs alle 3:43 di questa mattina.

Il cargo russo ha portato sulla stazione 890 chilogrammi di propellenti, 50 chilogrammi di ossigeno, 420 chilogrammi d’acqua e 1.250 chilogrammi circa di equipaggiamento scientifico, parti di ricambio e rifornimenti per l’equipaggio.

Secondo fonti russe l’agenzia spaziale RKA intende ripetere la manovra di aggancio rapido in un altro volo, probabilmente il prossimo novembre, ma ancora resta da stabilire se e quando questa tecnica sarà adottata anche per i lanci delle Soyuz.

Nel video di NASA possiamo vedere le fasi principali del lancio della Progress e del suo arrivo sulla ISS.

Copyright immagine: La Progress M-16M nelle vicinanze della ISS - (C) NASA Tv

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=18199

Marco Zambianchi

Miission Analyst presso ESA/ESOC per la missione GAIA Fondatore di ForumAstronautico.it, e co-fondatore di AstronautiCAST, Presidente Associazione ISAA