La Soyuz TMA-03M arriva sull’ISS

Con tre minuti di anticipo sulla sua tabella di viaggio, quest'oggi Venerdì 23 Dicembre 2011 alle ore 16:19 italiane, la Soyuz TMA-03M si è agganciata al modulo russo Rassvet della Stazione Spaziale Internazionale.
Il suo lancio era avvenuto Mercoledì 21 Dicembre alle 14:16 di Roma dal Cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan.

A bordo della capsula russa vi sono l'americano Don Pettit, il russo Oleg Kononenko e l'olandese André Kuipers. Alle 19:00 CET di oggi, all'apertura dei portelli fra i due veicoli spaziali, i tre arrivati andranno ad unirsi ai colleghi dell'Expedition 30 Dan Burbank Comandante della NASA, e Anton Shkaplerov con  Anatoly Ivanishin della Roscosmos, che sono sulla Stazione Spaziale dal 16 Novembre scorso.

Il contatto è avvenuto mentre la Stazione stava sorvolando la parte meridionale della Russia ad una quota di circa 400 km, con tre minuti di anticipo, visto che il periodo di stationkeeping era stato abbreviato a causa del perfetto allineamento fra i due mezzi.
Alle 16:31 italiane è stato confermato l'hard mating fra l'astronave russa e l'avamposto orbitale internazionale. Kononenko, Pettit e Kuipers rimarranno sull'International Space Station fino al 16 Maggio 2012.

Fonti: Spaceflight Now, NASA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=16896.new#new

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.