La Soyuz TMA-01M ha agganciato la ISS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Dopo due giorni di avvicinamento, ieri, è stato effettuato l’aggancio della ISS da parte della nuova navicella spaziale Soyuz TMA-01M.

Il docking è avvenuto alle 02,01 CEST, al portello del modulo MRM-2 Poisk.
Per le operazioni di avvicinamento e di aggancio sono stati usati i nuovi sistemi digitali che caratterizzano la nuova serie delle navicelle serie 700.

Dopo la stabilizzazione delle atmosfere dei due veicoli e l’apertura dei portelli, i componenti l’equipaggio entrante si sono trasferiti nella stazione, ricevendo un caloroso benvenuta da parte dei residenti.

A bordo dell’avamposto orbitale si è costituito così il team completo della Expedition-25, formato quindi dal Comandante Douglas Wheelock e da Alexandser Kaleri (FE-2), Oleg Skripochka (FE-3), Scott Kelly (FE-4), Fyodor Yurchikhin (FE-5) e Shannon Walker(FE-6).

Tra le attività che l’equipaggio si appresta a compiere ci sarà l’accoglimento dello Space Shuttle Discovery, che tra tre settimane installerà il modulo Leonardo sulla stazione.

Inoltre l’astronauta Americano Scott Kelly, il primo Marzo prossimo, riceverà la visita del fratello gemello Mark Kelly, in qualità di comandante della missione STS-134 Endeavour.

Sarà la prima volta che due fratelli, perdipiù gemelli, voleranno assieme in un veicolo spaziale.

Fonte: NASA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=14144.new#new

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.