Sulla ISS spostata la Soyuz TMA-17

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Nella giornata di oggi, Oleg Kotov, Timothy Creamer e Soichi Noguchi si sono accomodati a bordo della navicella Soyuz TMA-17 e hanno proceduto poi alla rilocazione della stessa su una diversa porta di attracco.

L’operazione ha liberato la porta Nadir di Zarya mettendola a disposizione del modulo MRM-1 Rassvet che nei prossimi giorni verrà lì posizionato durante la missione STS-132 Atlantis.

La Soyuz è stata pilotata manualmente dal comandante Kotov, che alle 15,23 CEST ha effettuato il distacco della navicella dalla stazione.

Ad una distanza di circa 40 metri, la Soyuz è poi ruotata attorno al lato Russo della stazione e con una manovra perfetta è stata agganciata alla porta posteriore del modulo Zvezda alle 15,53 CEST.
I tre astronauti sono poi regolarmente rientrati nella stazione.

Fonte: Roskosmos

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.