STS-130 Endeavour – Flight Day 13

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La missione congiunta fra lo Space Shuttle Endeavour e l'International Space Station è terminata  Venerdì 19 Febbraio 2010 alle 7:54 p.m. EST dopo nove giorni di volo unito. L'Orbiter ha lasciato così sull'avamposto orbitale un nuovo modulo abitativo ed un luminoso punto di osservazione, e ha terminato quindi la costruzione del Segmento Statunitense dell'ISS, dopo oltre 11 anni di lavoro di assemblaggio.

Secondo la consueta tradizione navale mutuata in orbita, il Comandante della Stazione Jeffrey Williams ha annunciato la partenza dell'Endeavour ed ha suonato la campana di bordo appesa nella parte anteriore del modulo Harmony.

Alla distanza di circa 120 metri dall'ISS, il pilota dell'Endeavour Virts ha iniziato la manovra di sorvolo a 360° della Stazione per la sua consueta ricognizione fotografica, prima di effettuare l'accensione di allontanamento definitivo.
Il Comandante Zamka, il pilota Virts, Kathryn Hire, l'ingegnere del volo Stephen Robinson, e gli spacewalkers Robert Behnken e Nicholas Patrick trascorreranno quindi  il resto della giornata imballando il vario materiale in vista del rientro, ed utilizzando uno scanner laser ed una videocamera montata in cima al braccio robotico addizionale lungo una quindicina di metri, effettueranno una nuova ispezione del nose cap in carbon carbon rinforzato e dei bordi d'ala della navetta alla ricerca di danni eventuali causati da impatti di micrometeoriti.

Il resto del lavoro da svolgere riguarderà la preparazione dell'Orbiter e dei suoi sistemi al rientro. Verranno preparate le tute ACES, i sedili per l'equipaggio, i link delle comunicazioni, le linee per l'ossigeno, e verrà riordinata la cabina ed il middeck.

Il rientro al Kennedy Space Center è previsto per le 10:16 p.m. EST di Domenica (le 4:16 di Lunedì mattina, in Italia), ma le piogge previste nei pressi della Shuttle Landing Facility potrebbero costringere a rivedere il programma, visto che le previsioni meteo danno piogge anche al sito di atterraggio di backup alla Edwards Air Force Base in California.

Foto: L'ISS ripresa dall'equipaggio dell'Endeavour durante il fly around. (C) NASA.

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)

Potrebbero interessarti anche...