Rinviato il ritorno di Discovery in Florida

Dopo la conclusione della missione STS-128, con l'atterraggio in California, lo Space Shuttle Discovery si trova ancora in California, al Dryden Flight Research Center, in attesa che le condizioni meteorologiche permettano il ritorno in Florida.
Il montaggio del cono posteriore è terminato, mentre sono in corso le oprrazioni per il montaggio dello shuttle sopra il dorso del velivolo B-747 SCA, SN 911.
Nei giorni scorsi la partenza era prevista per la mattinata di Venerdì, secondo il fuso orario della costa occidentale degli USA.
Dovendo attraversare l'intero il corpo continentale nazionale, per un volo in più tappe della durata di un paio di giorni, le previsioni meteo assumono un aspetto decisivo.
La dinamicità delle previsioni attuali hanno consigliato i responsabili a rinviare il decollo, prima a Sabato mattina e in seguito a NET Domenica, 20 Settembre in mattinata.
Oggi, alle 20,00 CEST si terrà una riunione tra i responsabili del programma, i meteorologi e i tecnici addetti al volo per esaminare la situazione e decidere il da farsi.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.

Potrebbero interessarti anche...