Test in corso a Baikonur per il vettore Zenit-3F/Fregat-SB

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Nel Cosmodromo di Baikonur, sono in corso dei test per la messa a punto della nuova combinazione del vettore Zenit-3F/Fregat-SB.
Finora, le versioni dello Zenit utilizzate per i lanci orbitali erano con il vettore base a due stadi, costruito in Ukraina, per i lanci in orbita bassa e media, oppure con un terzo stadio costituito dal "Block D" della RKK Energia, per i lanci in orbita geostazionaria , compresi quelli dalla Odissey Platform della Sea Launch.
Si tratta ora di introdurre una versione più potente con l'utilizzo come terzo stadio del già collaudato Fregat, utilizzato più volte con il lanciatore Soyuz.
Il vettore per i test , è stato assemblato nel complesso 42, e pi trasportato in orizzonatale sul Pad 45 del Poligono Kazako.
I test sono orientati alla ottimizzazione delle procedure per l'integrazione, il trasporto, l'erezione al Pad e la verifica delle compatibilità.
Tra i lanci previsti per la nuova versione del vettore si notano il satellite scientifico Spektr-R e la sonda Fobos-Grunt.

Immagini della Roskosmos.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.

Potrebbero interessarti anche...