A Kourou montate le strutture sul Pad per i lanci Soyuz

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

A Kourou, Guiana Francese ha preso forma il complesso di lancio dei vettori Soyuz-2, in costruzione presso lo Spazioporto utilizzato da Arianespace.
Nell'area Nord-Ovest del Poligono Equatoriale, a 12 km dal pad ELA-3, l'Ensemble de Lancement Soyouz (ELS) è ora stato dotato delle torri metalliche di servizio e di tutti i supporti meccanici che permetteranno di procedere ai lanci del vettore Russo a partire dalla fine di quest'anno.
Si tratta di due torri, con all'interno bracci di servizio autonomi per il primo stadio e di quattro strutture per il bloccaggio a terra del vettore.
Sia le torri che tutti i bracci, dotati di contrappesi, si allontanano dal vettore ruotando su assi agli estremi inferiori, secondo un ingegnoso sistema.
A differenza dei complessi di lancio in Russia e Kazahstan, dove il carico utile viene montato in orizzontale assieme al vettore, qui il Payload verrà  integrato in cima al vettore in posizione verticale al Pad, utilizzando una apposita struttura mobile.
In un altro lato del Poligono sono in corso anche i lavori per l'adattamento del complesso di lancio ELA-1 al vettore VEGA, il cui volo inaugurale è anch'esso previsto per la fine di quest'anno.

Foto Arianespace del montaggio torri di servizio, complesso ELS.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.

Potrebbero interessarti anche...