Due Pad per i lanci verso la ISS a Baikonur

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Lunedì scorso un dirigente dell' Agenzia Spaziale Russa ha ufficializzato che da quest'anno, a Baikonur, verranno utilizzati due Pad per lanciare le Soyuz e le Progress verso la Stazione Spaziale Internazionale.
Si tratta dello storico Pad 1/5 e del gemello Pad 31/6, ciò è dovuto dell'accresciuto programma di lanci, che per il 2009 consisterà in quattro Soyuz e in cinque Progress.
In realtà il Pad 31/6 è già stato usato in passato per lanci orbitali di navicelle abitate, ciò accadde negli anni 1969-1970, negli anni 1979-1981 e nell'anno 1984.
L'ultimo lancio con equipaggio effettuato dal Pad 31/6 fu la Soyuz T-12 il 17 Luglio 1984, mentre l'ultima Progress da quì lanciata fu la Progress M-15 nel 1992.
In seguito il Pad 31/6 è stato utilizzato per lanci di satelliti militari, satelliti commerciali e satelliti scientifici, nonchè le due sonde ESA  Mars Express e Venus Express.
L'ultimo lancio da qui effettuato è stato il satellite GIOVE-B, il 26 Aprile 2008, dopodichè il Pad è stato ristrutturato e modernizzato in vista dei nuovi compiti.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.